Notizie

Error message

User warning: The following module is missing from the file system: file_entity. For information about how to fix this, see the documentation page. in _drupal_trigger_error_with_delayed_logging() (line 1138 of /home/iveromao/public_html/iveroma/includes/bootstrap.inc).
  • 16/05/2015
    giornate dei giovani
    IVE Roma
    Anche quest’anno abbiamo organizzato le IX Giornate dei Giovani, evento mediante il quale, dal 2007 raduniamo giovani da tutta Italia (e anche da alcuni paesi d’Europa) per passare insieme un momento di sana allegria, preghiera e formazione alla scoperta della bellezza della nostra cultura cattolica.
    IX Giornate dei Giovani
    Stavolta però ci sono state delle novità… questo importante apostolato si è esteso per un giorno e mezzo (9-10 maggio) e non si è tenuto come al solito nel Seminario San Vitaliano Papa, ma alla Fraterna Domus, una struttura per l’accoglienza di famiglie e pellegrini situata nella campagna nei dintorni di Roma (via Sacrofanese). L’idea di “allungare” la Giornata è stata presa considerando le diverse convenienze: un posto più grande per...
  • 16/05/2015
    Marcia per la Vita
    IVE Roma
    Di fronte alla “cultura della morte”, che promuove e difende pratiche come l’aborto e l’eutanasia considerandole “diritti” dell’uomo e segni di progresso della civiltà, i cattolici devono opporsi con forza non solo difendendo la vita ma anche dicendo chiaramente di no a tutto questo.
    Per fare ciò, anche questa volta la Famiglia Religiosa del Verbo Incarnato ha partecipato alla Marcia Nazionale per la Vita, la grande manifestazione che ogni anno si tiene a Roma e che raduna diversi Istituti religiosi così come varie associazioni pro-life non solo dall’Italia ma anche da altri paesi del mondo quali Francia, Inghilterra, Romania, Stati Uniti, Canada, Australia e altri. Quest’anno hanno preso parte circa 40.000 persone e...
  • 15/05/2015
    voti perpetui
    IVE Roma
    L’8 maggio è stata una festa importante non solo per il popolo argentino che festeggia la sua patrona, la Madonna di Luján, ma anche per la nostra Famiglia Religiosa, poiché in quel giorno i seminaristi che hanno quasi terminato la loro formazione e si avvicinano al diaconato hanno professato i loro voti perpetui, dandosi a Dio completamente e per sempre in castità, povertà, obbedienza e schiavitù mariana, secondo il nostro carisma.
    Professione dei voti perpetui
    Il quarto voto in particolare, come lo intende San Luigi Maria Grignon di Montfort, ci rende particolarmente uniti alla Vergine Santissima come schiavi d’amore, in modo tale che Lei disponga di noi secondo il suo beneplacito; esso costituisce il cardine della nostra spiritualità, ciò che ci permette di vivere al meglio gli altri tre voti. Così, lo scorso 8 maggio, sei seminaristi hanno fatto la loro professione solenne nella cattedrale di...
  • 13/05/2015
    Sindone
    IVE Roma
    Esiste una fotografia di Nostro Signore Gesù Cristo? esistono molti dipinti, icone, disegni… tanti attori lo hanno interpretato in diversi film, ma al tempo di Gesù non c’erano macchine fotografiche, sembra perciò impossibile sapere come il Verbo Incarnato apparisse realmente nella sua umanità…
    Eppure nella città di Torino, in Italia, è conservato un lenzuolo, un sudario, sul quale è rimasta impressa una figura piuttosto interessante: un uomo, che riporta segni di numerose torture sul suo corpo, i segni di una corona di spine sulla fronte, percosse sul volto, segni di flagello sul torace, sul dorso e sulle gambe, una profonda ferita di lancia al costato e i tipici segni della crocifissione: le mani e i piedi forati. Sembra...
  • 26/04/2015
    Madonna della Vittoria
    Katia Zucchella
    Il 26 del mese scorso, a Montalto di Castro, si sono svolte le celebrazioni in onore della Madonna della Vittoria. Si tratta di una commemorazione molto importante e sentita tra fedeli delle Parrocchie di Santa Maria Assunta e Gesù Eucaristico; legata alla tradizione locale secondo cui l'immagine della Madonna della Vittoria sarebbe arrivata a Montalto via mare, dopo essere stata invocata in aiuto, salvando i cittadini da una cruenta pestilenza.
    Madonna della Vittoria
    L'appellativo "della Vittoria" dato alla Madonna, però, è legato storicamente alla famosa battaglia di Lepanto del 1571, quando la coalizione della c.d. Lega Santa (un'esercito Cristiano composto da soldati provenienti dalla Spagna, dalla Repubblica di Venezia e dallo Stato Pontificio; voluta e benedetta da Papa Pio V poi divenuto Santo) si scontrò contro l'armata turca numericamente superiore. Il combattimento fu violento e...
  • 22/04/2015
    sem. Emanuele Baviera
    Il giovedì 16 aprile, gli ultimi raggi del sole stanno lasciando il cortile del Seminario minore, dove tutto è circondato da una grande attesa; tutto è pronto: la chiesa è parata a festa, le tavole imbandite, le pentole che fumano sui fornelli, nella casa tutto brilla e luccica.
    Tutti i seminaristi minori, alla sommità della scala, aspettano schierati impazienti fino a quando … ecco arrivare sua eccellenza reverendissima mons. Lino Fumagalli accompagnato dal segretario don Roberto, dal nostro provinciale Padre Ernesto Caparros, dal rettore Padre Lorenzo Senaccioli e dal Padre Gabriel Prado che verrà ad integrare la comunità del seminario minore. Tutti i seminaristi dopo aver gioiosamente salutato il Vescovo, si sono...
  • 21/04/2015
    IVE Roma
    Joseph Slypei, il grande Patriarca ucraino, dopo 18 anni di prigionia nei campi di concentramento in Russia, ritornato a Roma grazie alle mediazioni di Papa Giovanni XXIII, fece costruire proprio nella Città Eterna la basilica di Santa Sofia affinché il popolo ucraino della diaspora causata dalle persecuzioni comuniste potesse avere un punto di riferimento comune.
    Pasqua Bizantina
    Ai tempi in cui si costruiva quella basilica, in Italia si contavano circa 100 ucraini tra religiosi e studenti e sicuramente il grande Patriarca non avrebbe potuto immaginare che dopo 30 anni questa basilica avrebbe accolto più di 2000 connazionali. Così Domenica 12 Aprile i nostri confratelli di rito bizantino hanno avuto la grazia di partecipare alla celebrazione delle lodi e della Divina Liturgia di Pasqua che secondo il calendario...
  • 18/04/2015
    IVE Roma
    Nel corso nella settimana di Pasqua, da martedì 7 a sabato 11 aprile ha avuto luogo un corso di Arte in Seminario tenuto dal Professor Darko Sustersic, che ha retto la Cattedra di Storia dell’Arte per più 40 anni all’Università di Buenos Aires.
    Corso di Arte
    Il corso, anche al fine di mostrare una visione cattolica del Rinascimento, soprattutto nel campo delle arti visuali, era incentrato sulla figura di Michelangelo che, con il suo genio, ha incantato il mondo; il Prof Darko ci ha dato innumerevoli elementi per comprendere la grandezza di Michelangelo come scultore, pittore e architetto, cercando di analizzare le sue opere e comprenderne il senso intimo, puro riflesso della sensibilità religiosa...
  • 16/04/2015
    Esercizi Spirituali
    IVE Roma
    Da venerdì 27 marzo a sabato 4 aprile hanno avuto luogo gli esercizi spirituali per seminaristi, predicati da P. Ernesto Caparros, il nostro superiore provinciale.
    Esercizi Spirituali dei seminaristi
    In questi giorni il seminario è stato permeato da un’intima atmosfera di silenzio volta a favorire il dialogo con Dio e a trovare le forze per compiere la sua santa volontà nella vita quotidiana. Gli Esercizi Spirituali predicati secondo il metodo di Sant’Ignazio hanno come protagonisti Dio e gli esercitanti che, sotto la guida dei predicatori, cercano di ordinare la propria vita eliminando tutti gli affetti disordinati. Momento di grazia...
  • 13/04/2015
    IVE Roma
    Lo scorso 8 marzo, il paese di Montalto di Castro si è vestito a festa per celebrare degnamente i Santi Patroni Quirino e Candido, Martiri!
    Anche quest’anno è stata organizzata la grande processione dove erano presenti: il famoso Corteo Storico del paese, i Santi 40 soldati Romani e le autorità religiose, civili e militari. Durante la processione è stata fatta la rievocazione storica del Martirio dei Santi 40 martiri (tra i quali erano presenti Quirino e Candido). Essi erano infatti, 40 soldati della legione romana detta “LA FULMINATA”, di Sebaste (attuale Sivas in Turchia), che per...

Pages