Istituto del Verbo Incarnato

Chi Siamo
La Nostra Provincia
La Vocazione
Ecco le parole di P. Buela in cui lui stesso racconta come abbia ricevuto da Dio la grazia per iniziare la fondazione dell’Istituto del Verbo Incarnato: «Domenica 3 maggio 1981, mentre stavo confessando nella vecchia cappella della Parrocchia “Nuestra Señora del Rosario”, a Villa Progreso (Buenos Aires), credo prima della Messa delle 11, trovandomi da solo di fronte a un gran numero di persone che voleva confessarsi e avendo a disposizione solo pochi minuti, mi venne un pensiero...
I primi sacerdoti dell’IVE sono arrivati in Italia alla fine del 1984, per studiare nelle università pontificie.Nel maggio del 2001 la Casa Generalizia del nostro Istituto ha trasferito la sua sede a Segni (diocesi di Velletri-Segni). Con il passare degli anni la provincia si è estesa anche all’Albania (Kalivac e Kallmet) e alla Grecia (Kifissià-Atene). In Italia ci sono attualmente fondazioni a Prato, Ravenna, Rocca d’Arazzo (AT), Palermo, Montalto (VT), Genova; inoltre a Canneto (Cb) vi è la presenza dei nostri monaci. Attualmente, nella nostra Provincia svolgono il loro ministero 55 sacerdoti, e sono circa 80 i giovani in formazione.

Sin dall’inizio della fondazione del nostro Istituto, Dio ci ha benedetto mandandoci molte vocazioni. Per questo motivo riusciamo a mandare molti missionari in diverse parti del mondo, e anche in posti difficili e nei quali spesso nessun altro Istituto ha possibilità di mandare missionari. Considerando le molte richieste di nuove missioni da parte dei vescovi che non riusciamo a soddisfare, dobbiamo ammettere che le vocazioni sono sempre poche e i bisogni della Chiesa sono sempre molti. Siamo sempre dunque portati a ritenere valide le parole di Cristo: “la messe è molta, ma gli operai sono pochi” (Luca 10, 2).

Eventi

Notizie